Loading...
Archivio

Sauris di Sopra

Luogo:
Sauris di Sopra
Titolo:
Chiesa di San Lorenzo
Formato:
140 x 90 mm
tecnica fotografica:
Gelatina ai sali d'argento
Descrizione:
La fotografia ritrae in primo piano un gruppo di figure, tra le quali si riconosce lo stesso Marchetti in abito da sacerdote. Sullo sfondo, ripresa di sotto in su, la chiesa di San Lorenzo di Sauris di Sopra. Della chiesa Marchetti scrive: "Filiale curata della parrocchia di S. Osvaldo. Costruzione di tipo gotico austriaco, anteriore alla metà del Cinquecento, con qualche aggiunta o modificazione. Aula rettangolare con basso soffitto piatto di fattura recente; presbiterio poligonale con soffitto originale, a vele distinte da costoloni; sacristia aggiunta a destra, e due piccoli vani aggiunti a sinistra (battistero e cappella laterale); torre campanaria incorporata a sinistra del coro, con alta cuspide poligonale. Muratura in pietre sommariamente squadrate, copertura in embrici di legno. Nell’interno altare laterale di legno intagliato di tipo pusterese (Flügelaltar) datato 1551 e firmato M. P. (Michael Parth?); altro altare laterale (Madonna del Rosario) della bottega dei Comuzzi (1645 circa)". In G. Marchetti, "Le Chiesette votive del Friuli", a cura di G.C. Menis, Udine 1972, p. 45, n. 32.
Note:
La costruzione risale probabilmente alla fine del XIV secolo. L'attribuzione del Flügelaltar a Michael Parth (e aiuti) è attualmente confermata, così come quella dell'altro altare laterale alla bottega dei Comuzzi, in particolare a Girolamo.

Parte dell'itinerario:
Altre immagini:
Contenuti esterni:
Ora: